Elezioni amministrative 2014: Mornico nel cuore.Simbolo2014 web

IL 25 maggio VOTA LEGA NORD - MORNICO AL SERIO. LEGGI IL NOSTRO PROGRAMMA ELETTORALE ONLINE oppure SCARICALO

Mornico nel cuore

Luca MichelettiCari mornicesi,

per chi ancora non mi conoscesse, mi presento: sono Luca, ho 39 anni, lavoro come consulente aziendale, sono sposato con Annalisa e abbiamo un figlio. Da alcuni anni io e la mia famiglia abitiamo a Bergamo ma il mio impegno e il mio cuore non si sono mai mossi da qui.

Ho deciso di candidarmi a Sindaco di Mornico per mettere al servizio della comunità l'esperienza maturata negli ultimi dieci anni di amministrazione e lo farò insieme ad un gruppo di persone da sempre oneste, affiatate e sincere. Persone capaci di cui Mornico ha bisogno perché gestire un Comune non è mai stato tanto difficile come lo è oggi, dato che l'identità e l'esistenza stessa dei Comuni è in pericolo.

Le risorse a nostra disposizione sono sempre più limitate: nonostante la difficile situazione economico-finanziaria in cui ci troviamo, lo Stato da un lato riduce i trasferimenti pubblici e impone il rispetto delle assurde regole del Patto di Stabilità, dall'altro non intende realizzare un effettivo sistema di autonomia amministrativa e fiscale per dare maggiore responsabilità e possibilità di azione agli enti locali.

Stiamo morendo d'Italia, di tasse, di spesa, di debito.

La classe politica dirigente non ha la volontà d'incidere seriamente sugli sprechi e sulle inefficienze e chiede continui sacrifici ai cittadini e ai Comuni, ignorando il vero problema: l'Italia sta fallendo perché costa troppo e perché è stata costruita su un sistema clientelare, dove il parassitismo e la burocrazia pubblica hanno ormai raggiunto livelli insostenibili.

Che senso ha, oggi, di fronte ad una situazione così drammatica, candidarsi ad amministrare Mornico?
Perché sotto il simbolo della Lega Nord?

Seppur delusi dal comportamento di alcuni nostri rappresentanti politici a livello nazionale, che non si sono dimostrati all'altezza delle nostre aspettative e non sono stati in grado di tradurre in fatti le istanze che a gran voce il nostro popolo invocava, siamo convinti che siano ancora molte le battaglie per cui valga la pena combattere e spendersi in prima persona.

Potranno avvicendarsi i comandanti, potranno avvenire tradimenti o defezioni, ma per chi come noi ci crede fino in fondo, quegli ideali rappresentati dal simbolo della Lega Nord resteranno sempre validi ed attuali: la lotta per la libertà, per l'autonomia, per esercitare il diritto - come popolo - di essere artefici del nostro destino, l'amore incondizionato verso il nostro territorio.

Sono questi gli obiettivi che ci hanno convinto, ancora una volta, a scendere in campo.

La nostra azione amministrativa si muoverà all'interno di questa cornice di valori, di questa visione più ampia nei confronti della quale verranno valutate tutte le scelte particolari che di volta in volta saremo chiamati a compiere, nell'esclusivo interesse della nostra comunità.

Ci impegneremo inoltre a perseguire un'azione forte, di concerto con ANCI e le altre amministrazioni locali, per chiedere allo Stato risorse adeguate al reddito e alle tasse pagate dai cittadini: un'azione di giustizia fiscale per poter mantenere e potenziare i servizi esistenti, senza incidere ulteriormente sui bilanci delle famiglie.

Nelle pagine a seguire troverete il dettaglio del nostro programma amministrativo: non è una raccolta di sogni irrealizzabili, ma un programma serio, misurato e realistico per il quale chiediamo la vostra fiducia ed il vostro sostegno.

Da parte nostra, la promessa che lavoreremo mettendoci come sempre testa, gambe e fiato, ma sempre con Mornico nel cuore.